Il Ruolo del Team Leader nelle decisioni di gruppo
Condividi questa pagina
 

Il Ruolo del Team Leader nelle decisioni di gruppo

di RisorseUmane HR

Il Ruolo del Team Leader nelle decisioni di gruppo

E’ abbastanza consueto che le organizzazioni di fronte ad un problema emerso, deleghino l’individuazione della soluzione ad un gruppo di lavoro.

Solitamente il compito di costituire questo gruppo viene affidato ad un incaricato che ne assume il ruolo di team leader.

Il team leader ha il compito di coordinare il gruppo da lui costituito verso la soluzione del problema, senza che tale soluzione ne venga influenzata dal suo intervento.

Il team leader deve saper porre la sua attenzione al processo della generazione delle idee, aiutare i membri del gruppo ad individuare soluzioni alternative lasciando loro la possibilità di esprimersi liberamente.

Molti team leader però tendono ad influenzare le decisioni del gruppo offrendo il loro contributo diretto e dimenticando che per effettuare un corretto processo decisionale bisogna lasciare spazio alla creatività per favorire la creazione di nuove idee.

Cerchi Soluzioni HR?

Ma come si deve comportare un team leader di un gruppo di lavoro? 

Ecco qualche suggerimento:

1. Definire il problema 

Il team leader deve saper gestire la tendenza del gruppo a definire il problema troppo velocemente o semplicemente. Il team leader deve essenzialmente chiedere ai membri del gruppo di comunicare velocemente e semplicemente, di comunicare come vedono loro il problema e quale siano a loro avviso le cause. Deve condurre il gruppo e lavorare nella direzione di una definizione concreta. Mentre i membri del gruppo discutono, il team leader si preoccuperà esclusivamente di raccogliere le loro idee ed a chiedergli loro di differenziare i sintomi del problema tra primari e secondari facendogli distinguere tra quelli situazionali piuttosto che da quelli personali, agevolandone così la de-personalizzazione facendoli intervenire così con maggiore obiettività. Qualora i membri del gruppo si dovessero allontanare dal problema troppo in fretta ed iniziare ad offrire soluzioni avventate, il team leader deve saper riproporre la vera natura del problema, ricordando che non si è ancora pronti alla soluzione.

2. Usare il problema per generare soluzioni

Una buona definizione del problema può essere posta in maniera produttiva e ciascun elemento della definizione può essere una fonte di possibili soluzioni. Il team leader deve riuscire ad incentivare il gruppo a continuare il processo di generazione delle idee e verificare che esse rispondano agli elementi scaturiti dal problema. In questo modo non solo incoraggerà l’individuazione delle diverse soluzioni, ma anche l’approfondimento stesso della soluzioni. Le soluzioni saranno meno incomplete se si atterranno a tutti gli aspetti del problema.

3. Prevenire la valutazione prematura delle soluzioni

Quando il processo di generazione di idee risulta bloccato dalla loro valutazione, può far tendere ai membri di un gruppo di accordarsi per una soluzione prematura. Quando i membri di un gruppo trovano un accordo, la generazione di idee si interrompe. Il team leader in questo caso deve preoccuparsi di verificare innanzitutto che l’idea generata abbia compiuto tutto il processo per la sua generazione; in caso contrario dovrà intervenire evidenziando tutti i punti di accordo e di disaccordo emersi durante la discussione favorendone così il proseguimento della discussione. 

4. Astenersi dall’imporre la propria autorità

Il team leader di un gruppo, specialmente se con autorità formale, dovrebbe astenersi dall’offrire e condizionare le con critiche accese. Raramente il capo viene trattato come un pari e le soluzioni migliori possono nascere solamente se il gruppo si ritiene libero nell’esprimere le proprie idee.

5. Contrastare le opinioni per stimolare il dibattito

I contrasti sono fondamentali per stimolare il dibattito. Spesso il disaccordo può essere ricondotto a diverse definizioni del problema o degli obiettivi che il gruppo non ha precedentemente considerato. Il team leader favorendo i contrasti evita che si inneschino comportamenti conformisti, come ad esempio, che ci siano persone che per “comodità” danno ragione all’ultimo che ha parlato piuttosto che da quanto espresso dal team leader.

 

E tu, quali altri suggerimenti sei in grado di offrire? Lascia il tuo commento qui sotto.

di Risorse Umane HR


cropped-RISORSEUMANEHR.png

“Un punto di riferimento esclusivo per chi si occupa di Risorse Umane”  

Pubblichiamo Articoli, Eventi, Notizie, Recensioni di Libri inviati dagli stessi utenti che visitano il portale e li divulghiamo sui principali social media e non è tutto …

Scopri di più

 

1,457 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!