selezione personale
 

La Selezione è … qualcosa di personale?

di Antonio Miele

Spesso si accendono dibattiti e polemiche su quanto sia lecito ed eticamente corretto chiedere informazioni personali nel corso di un processo di selezione; si passa frequentemente dai due estremi: 

E’ scorretto a prescindere chiedere informazioni personali? Il selezionatore ha diritto di chiedere tutto?

Come spesso accade la verità sta nel mezzo.

Innanzitutto non è casuale che si chiama processo di selezione del personale.. che automaticamente sottolinea il fatto che necessariamente si debba entrare anche nell’ambito degli aspetti personali di un candidato.

Il punto fondamentale è rappresentato dal far si che le domande sugli aspetti personali non siano fini a se stesse, ma abbiano una loro logica riconducibile alla professionalità del processo di selezione; chiedere a prescindere” E’sposata? Ha figli?” rappresenta un’invasione immotivata nella vita provata di un candidato/a.

Al contrario, legare la domanda su aspetti personali ad un’esigenza di natura professionale cambia radicalmente il quadro della situazione.

Fornisci Servizi HR?

La posizione in oggetto prevede trasferte continue sul territorio: “lei ha figli piccoli? Come gestirebbe questa situazione? L’ha già gestita in passato? Riuscirebbe ad organizzarsi senza implicazioni negative nella vita privata?”.

La differenza sta nello spiegare la motivazione che porta a dover entrare, con tutto il garbo necessario, nella vita personale di un candidato o di una candidata.

Molto spesso il “fastidio” avvertito da un candidato non è dato dalla domanda in quanto tale, ma dal fatto che la domanda stessa non è correttamente argomentata.

Ed è su questi dettagli che si gioca la professionalità di un recruiter e più in generale di un processo di selezione di un’azienda.

Possiamo pertanto concludere che … c’è sempre qualcosa di personale e, se professionalmente motivato, non c’è niente di male!

di Antonio Miele

 

Antonio Miele

Antonio Miele

41 anni di Napoli, residente a Roma. Lavoro dal 1999 nel settore della formazione, selezione e sviluppo, esperienze di 5 anni in multinazionali e aziende italiane e come consulente in ambito di orientamento al lavoro e analisi fabbisogni formativi, docente presso Master per neolaureati.

Contatti  -linkedin

.

Promuovi qui la tua attività

.

886 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!