Big mind. L'intelligenza collettiva che può cambiare il mondo

Big Mind

L’intelligenza collettiva che può cambiare il mondo

di Geoff Mulgan

Perché le tecnologie smart non portano automaticamente a risultati intelligenti?

Perché per risolvere le grandi sfide del nostro tempo è determinante il ruolo di una “mente aumentata” che sia il frutto della collaborazione tra le capacità umane e le potenzialità delle macchine.

«Big Mind» mostra come l’intelligenza collettiva, se ben orchestrata, può guidare le aziende, i governi, le università e le società a sfruttare al meglio il cervello umano e le tecnologie digitali.

Descrivendo alcune tecnologie innovative (da Google Maps ai satelliti Dove) e le più recenti scoperte nell’ambito dei big data e dell’intelligenza artificiale, Mulgan racconta gli affascinanti esperimenti in cui la sinergia tra uomini e macchine ha portato a successi rivoluzionari o, a volte, anche a eclatanti insuccessi, offrendo però importanti lezioni per il futuro.

 

Acquistalo su Amazon Biblioteca HR