Finanziare la formazione continua. Fondi Interprofessionali, dispositivi nazionali e programmi europei. Quali sono e come usarli in modo efficace, in funzione degli obiettivi aziendali

Finanziare la formazione continua.

Fondi Interprofessionali, dispositivi nazionali e programmi europei.

Quali sono e come usarli in modo efficace, in funzione degli obiettivi aziendali

di Laura Colombo

La formazione è oggi più che mai importante per il rilancio delle organizzazioni e la loro crescita.

Gli HR e i titolari di impresa hanno piena coscienza della necessità di potenziare il capitale umano attraverso piani formativi di qualità, strutturati e finalizzati.

Molto spesso ciò si scontra con l’insufficiente disponibilità di budget.

Per favorire lo sviluppo della formazione ci sono molti dispositivi di finanziamento che, utilizzati in modo complementare, sono un indispensabile sussidio per abbattere i costi della formazione.

Vanno però conosciuti, nelle loro specificità e modalità di funzionamento, per scegliere quelli più funzionali alle singole esigenze e utilizzarli al meglio.

Il volume propone schede pratiche sui più importanti dispositivi di finanziamento per la formazione.

I contenuti sono presentati in “stile aziendale” e non burocratico, favorendo la comprensione anche delle sezioni più tecniche.

Numerosi testimonial aziendali e istituzionali spiegano attraverso il loro vissuto le principali opportunità offerte dai fondi.

Una sezione è dedicata a chart sui principali errori e false credenze legate all’uso dei finanziamenti. 

 

Acquistalo su Amazon  Inviaci la tua recensione Biblioteca HR HR Blog Bacheca HR