Risorsa umana sarà lei

Risorsa umana sarà lei

di Sophie Talneau

Risorse umane o carne da macello?

Questa è la riflessione di Sophie Talneau, 28 anni, laureata in una prestigiosa università, alla ricerca del primo impiego.

In un diario amaramente umoristico e tragicamente realistico, racconta la sua esperienza e delinea un ritratto ironico e impietoso del calvario che attende oggi neodiplomati e neolaureati senza più il mito del “posto fisso”, ma con l’urgente necessità di guadagnarsi da vivere.

Del resto si sa, il lavoro più ingrato e frustrante del mondo è cercare lavoro.

E anche Sophie finisce in pasto a inquietanti selezionatori di personale che la torturano e la vivisezionano.

Ma alla fine del colloquio la risposta è sempre la stessa: Le faremo sapere. Traduzione: addio!

Acquistalo su Amazon Biblioteca HR

 

Preventivi per tutti i servizi hr