Work-Based learning. Il valore generativo del lavoro

Soluzioni per HR

Work-Based learning

Il valore generativo del lavoro

di Valerio Massimo Marcone 

La formazione duale è il focus delle attuali politiche europee come risposta all’esigenza di migliorare l’occupabilità dei giovani e come contrasto al deficit di competenze per la transizione nel mondo del lavoro.

Il volume si interroga quindi su come le scuole e il mondo del lavoro possano creare le condizioni per un’alternanza di qualità:

  • come considerare il rapporto tra formazione e sviluppo della persona grazie a una tutorship agentiva e a un contesto “abilitante”?
  • quale il ruolo dei tutor in azienda e degli insegnanti a scuola?
  • quali i processi cognitivi attivati nei giovani, quali le modificazioni del rapporto con i saperi e con la formazione delle competenze-chiave?

La prima parte ricostruisce accuratamente il contesto europeo del Work-Based Learning in un’ottica comparata, il quadro giuridico-normativo in Italia e la dimensione storica dell’evoluzione del concetto pedagogico di lavoro.

Nella seconda parte, grazie a una ricerca empirica su un campione di scuole, centrata su uno strumento tassonomico originale basato sulla categoria pedagogica della formatività, sono tracciate, insieme agli esiti dell’indagine, significative ipotesi progettuali e possibili linee di governance dell’Alternanza scuola-lavoro.

Il volume offre spunti di riflessione e indicazioni operative per chiunque operi nel settore della formazione duale. Il volume, introdotto dalla prefazione di Massimiliano Costa, è integrato da una postfazione di Umberto Margiotta sugli aspetti fondativi del paradigma della formatività.

Acquistalo su Amazon Biblioteca HR