Novizi senza fine. Competenza e capability 4.0

 

ADV

 

Novizi senza fine

Competenza e capability 4.0

di Franco Civelli e Daniele Manara

La società 4.0, caratterizzata dall’avanzata inarrestabile della digitalizzazione e dell’intelligenza artificiale, sollecita gli esseri umani al confronto continuo con un futuro imprevedibile che richiede progettualità e attivazione di nuove forme di apprendimento nel percorso di carriera personale e lavorativa. Ciò nondimeno, con la sua capacità di apprendere, di creare relazioni e di sviluppare conoscenza, la persona è destinata comunque a mantenere una posizione di primo piano. Pur con tutte le sue imperfezioni, e forse proprio grazie a queste, in quanto fonti della curiosità e del genio creativo, l’essere umano continuerà a giocare un ruolo chiave avvalendosi al meglio delle macchine e dei sistemi di intelligenza artificiale. Le persone al centro della rete articolata e dei sistemi complessi che caratterizzano la realtà 4.0, dovranno essere in grado di sviluppare con costanza, in un percorso di noviziato senza fine, competenze, capability e conoscenze, anche operando con il supporto delle macchine e in collaborazione con esse per affrontare al meglio l’imprevedibile e l’imprevisto e per attivare innovazione e innovatività. Le imprese e le organizzazioni pubbliche e private, i mondi della scuola e della ricerca sono chiamati a un impegno senza precedenti per promuovere l’autonomia e lo sviluppo delle risorse umane che oggi si confrontano con le sfide del lavoro 4.0.

 

Acquistalo su Amazon  Biblioteca HR

 

ADV

Servizi HR - PreventiviHR.it