Il Piccolo Principe si mette la cravatta. Le risorse umane al centro dell'azienda? Una storia vera che sembra una favola

 

Il Piccolo Principe si mette la cravatta.

Le risorse umane al centro dell’azienda? Una storia vera che sembra una favola

di Borja Vilaseca

Nel 2007 l’autore realizzò un reportage su una società di consulenza che nell’arco di cinque anni aveva centuplicato il proprio fatturato.

Le sorti dell’impresa erano radicalmente cambiate grazie all’iniziativa di un giovane direttore delle Risorse umane: promuovendo lo sviluppo personale e l’intelligenza emotiva dei dipendenti, era riuscito a migliorare l’efficienza e la produttività.

II Piccolo Principe si mette la cravatta è il racconto di questo miracolo economico realmente accaduto: nel libro di Vilaseca il protagonista della metamorfosi diventa Pablo Principe, alter ego del Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry, apparentemente ingenuo ma in realtà dotato di grande saggezza.

Recensione di: Samia

Il Piccolo Principe si mette la cravatta” é un libro dello scrittore spagnolo Borja Vilaseca.

Narra una storia vera, ma raccontata sotto forma di una bellissima favola, di un’azienda di comunicazione e relazioni pubbliche (settore per cui lavoro tra l’altro:)) dove regna una sfrenata corsa al successo e dove la competizione tra colleghi e reparti è esasperata.

Ed ecco che un giorno arriva Pablo a cambiare, con il suo fare naturale, semplice ed ottimista, le sorti e la mentalità delle persone e dell’azienda stessa. 

Libro piacevole, di lettura scorrevole, in cui é facile riconoscersi in alcuni dei personaggi raccontati. 

Questo libro ti coinvolge e ti fa capire come le persone, se gestite semplicemente come degli esseri umani all’interno di un contesto lavorativo, possano rappresentare effettivamente quel valore aggiunto che ogni azienda ha bisogno per fare la differenza e per raggiungere il successo, quello vero, quello sano.

Acquistalo su Amazon Biblioteca HR