Che programmi hai per l’estate? Cercare lavoro!

Che programmi hai per l’estate? Cercare lavoro!

Secondo l’ultima indagine effettuata da Jobrapido, il 56% degli intervistati vorrebbe un impiego che duri tutta la stagione estiva, preferibilmente d’ufficio (38%) e vicino a casa (66%).

L’estero affascina la netta maggioranza di chi cerca un lavoro, anche se oltre un italiano su quattro rinuncerebbe a un’estate oltre confine a causa della lingua e della cultura diversa. Il web si dimostra il canale preferito per accedere alle opportunità di stagione da quasi la metà dei candidati (40%)

Milano, 18 maggio 2017. C’è chi sogna tutto l’anno l’estate per godersi le meritate vacanze, e chi invece aspetta con ansia la stagione per trovare, finalmente, un lavoro. Il periodo estivo è tradizionalmente un momento prezioso per tutti quelli che vogliono trovare un impiego saltuario o più stabile, grazie alle maggiori opportunità disponibili soprattutto in località di vacanza o in ambito eventi.

Il profilo dell’italiano in cerca di impiego d’estate è quello di un candidato che sa usare i social network e le piattaforme online di ricerca lavoro, che ha voglia di tenersi occupato tutta la stagione, spostando il periodo di vacanza in un altro periodo, che preferisce non allontanarsi troppo da casa per gestire meglio il proprio tempo libero, che ha voglia guadagnare per mettere da parte qualcosa, e che ama l’estero, ma non troppo, visto l’ostacolo della cultura e della lingua straniera.

Questo in sintesi quanto emerso dallo studio annuale condotto nel mese di maggio 2017 da Jobrapido, primo motore di ricerca di lavoro al mondo, attivo in 58 Paesi con oltre 20 milioni di offerte di lavoro postate al mese e 35 milioni di utenti unici mensili. L’indagine, giunta al suo secondo appuntamento, ha coinvolto circa 500 iscritti all’interno della community di Jobrapido, per capire come l’estate venga percepita da parte degli italiani.

  • Vacanze per modo di dire

Solo il 10% del campione intervistato afferma di non ricercare attivamente lavoro, in modo da avere tempo per godersi appieno la famiglia, gli amici e il meritato risposo. La maggioranza degli italiani ricerca un impiego che possa durare tutta la stagione (56%), mentre il 34% preferirebbe svolgerlo saltuariamente per arrotondare il proprio stipendio.

  • Un lavoro comodo, non necessariamente in riva al mare

L’indagine Jobrapido evidenzia come il 17% di chi ricerca un’occupazione nella stagione estiva, la preferirebbe in una località di vacanza; la maggior parte (66%) non ha dubbi invece sul fatto che sarebbe perfetto averla vicino a casa, con orari fissi per poter organizzare al meglio il proprio tempo libero.

  • Come ci si candida per un lavoro d’estate?

Il 40% degli italiani naviga sul web per trovare la propria professione ideale nella stagione estiva, e ha dimestichezza nell’uso di social network e piattaforme online. Oltre uno su quattro (26%) utilizza il più classico dei metodi tradizionali, ovvero la consegna manuale del CV in locali e luoghi di interesse, con una buona fetta di intervistati (23%) che fa riferimento esclusivamente a contatti personali. Il restante 11% si iscrive invece presso agenzie interinali.

  • Guadagnare, guadagnare, guadagnare

L’obiettivo del lavoro si sa, è proprio quello di guadagnare: il 76% afferma di cercare un lavoro estivo nella speranza di mettere da parte qualcosa. Il 18% invece non dà priorità all’entrata economica, ma alla tipologia di impiego, e ne sogna uno a contatto con le persone per godersi anche un po’ di divertimento e dinamicità durante la stagione.

  • Se devo lavorare, preferisco un lavoro d’ufficio

Il 38% vorrebbe un impiego da svolgere “in ufficio” per avere orari e ritmi di lavoro fissi: tra gli intervistati, c’è anche chi vorrebbe un lavoro nell’ambito della ristorazione, in una località di vacanza (21%), mentre meno numerosi sono quelli che desiderano restare a contatto con i più piccoli, per esempio come educatori o animatori presso campi estivi (13%).

  • All’estero sì, ma con riserva

Un’estate oltre confine stuzzica l’appetito di molti candidati, anche se in molti valuterebbero l’opportunità a fronte del lavoro e dello stipendio offerto (42%).

Oltre un italiano su quattro afferma di non voler andare all’estero, a causa della lingua e della cultura diversa che costituiscono un ostacolo troppo grande, anche se il 16% è consapevole che un’esperienza del genere aiuterebbe i guadagni, grazie alla possibilità di ricevere stipendi più elevati.

“Il profilo del candidato italiano che cerca lavoro d’estate è ben definito: meno lavori saltuari e più stabili, anche a patto di spostare le vacanze in un’altra stagione,” afferma Rob Brouwer, CEO di Jobrapido. “Il periodo estivo è una grossa opportunità che l’italiano vorrebbe sfruttare il più possibile e gestire nel migliore dei modi, lavorando vicino a casa e, soprattutto, con orari e ritmi di lavoro fissi. La ricerca che abbiamo condotto mostra infine un atteggiamento particolare rispetto al tema delle esperienze all’estero: non ne nasconde l’utilità, la valuta attentamente a fronte di un lavoro e uno stipendio adeguato, ma è consapevole del fatto che la lingua e la cultura straniera potrebbero costituire un grosso ostacolo al successo dell’esperienza.”

Infografica

###

Jobrapido
motore di ricerca di lavoro
Jobrapido è il motore di ricerca di lavoro leader a livello mondiale. Azienda all’avanguardia, Jobrapido sta delineando una nuova modalità nell’online recruitment, per rivoluzionare il modo in cui le persone trovano lavoro. Jobrapido analizza e aggrega le offerte di lavoro sul web, per fare in modo che i candidati possano trovare i lavori in linea con le proprie aspettative. Grazie a una tecnologia pionieristica e a prodotti innovativi, Jobrapido mette in relazione le aziende con i migliori candidati e potenziali lavoratori. Fondato nel 2006, Jobrapido conta ora oltre 20 milioni di lavori pubblicati ogni mese, 35 milioni di unique user mensili e oltre 60 milioni di utenti registrati. Dal suo headquarter a Milano, Jobrapido è presente in 58 Paesi, e aiuta chi cerca lavoro a candidarsi per un ruolo in linea con le proprie aspettative, e chi offre lavoro a trovare il candidato adatto al ruolo. Da aprile del 2014, Jobrapido fa parte di Symphony Technology Group (STG).

pubblica un comunicato