Formarsi ogni giorno è la chiave per la trasformazione degli HR

 

 

Formarsi ogni giorno è la chiave per la trasformazione degli HR

di RADICAL HR Club

Cosa manca agli HR oltre alla consapevolezza di poter cambiare le cose?

Competenze.

Sappiamo che mancano competenze tecnologiche su tool e software per la collaborazione o la gestione delle persone e sappiamo anche che l’aggiornamento dipende troppo dalle scelte di training di ogni azienda.

Le competenze tecnologiche, però, non bastano: per gestire e interagire al meglio con una workforce sempre più ricca di diversità servono competenze psico-sociali e digital, inteso come mindset.

Infine servono conoscenze sempre aggiornate sulle skill più richieste e i trend nel mondo del lavoro, per interagire con il business.

Oggi tutte queste competenze sono acquisibili in maniera frammentaria, incompleta e non ordinata. Ogni HR deve cercarle tra corsi, master e libri che affrontano questi temi, senza avere la certezza di aver scelto di approfondire l’argomento giusto al momento giusto.

In RADICAL HR Club queste competenze sono disponibili sempre, continuamente aggiornate e in una sola piattaforma, grazie allo studio di un team di esperti e al contribuito dei migliori professionisti italiani e stranieri in ambito Future of Work.

Learning bites

Parlando con alcuni HR in questi giorni è emersa una paura: “E se non avessi abbastanza tempo per seguire tutti i corsi, i contenuti e le live di RADICAL HR Club?”

Sappiamo bene che le giornate sono molto piene di lavoro e crediamo in una formazione fatta a bites, a piccoli morsi e informazioni veloci e quotidiane. Per questo abbiamo progettato i contenuti affinché siano fruibili in un’ora alla settimana di formazione, sia di fila che in slot da 15 minuti l’uno. 

Consideriamo la formazione come se fosse una forma di allenamento – non per nulla training in inglese vuol dire entrambe sia allenamento che formazione – e crediamo che per essere davvero agente di un cambiamento debba essere vissuta ogni giorno, anche per pochi minuti. 

Per fare un esempio concreto, presentiamo i contenuti della prima settimana:

  • il corso “Metodo OKR” realizzato da Francesco Frugiuele e Matteo Sola, che è diviso in 12 video da non più di 12 minuti. 
  • un video di spiegazione del tool Trello da applicare al recruiting di 9 minuti
  • la guida Workplace Wellbeing Trends 2021, che si legge in 12 minuti
  • la strategia Smart working: dal 9:18 alla flessibilità, che è una presentazione ppt editabile e riutilizzabile con il tuo team o il tuo responsabile (la leggi in 15 minuti e poi risparmi due giorni di lavoro nel realizzarla)
  • la prima Global Press Review e la book review di Brave New Work di Aaron Dignan, che si leggono entrambe in 15 minuti di tempo

Essere aggiornati sui trend del lavoro, in un solo luogo semplice

La formazione continua è possibile grazie alla facilità di accesso alle informazioni e grazie alla libertà di fruizione dei contenuti. Per questo abbiamo costruito una piattaforma molto intuitiva e user-friendly, in cui ogni contenuto sarà fruibile con facilità e libertà, nei momenti migliori della vita personale e lavorativa di ogni professionista.

Così la formazione sarà una scelta che potrai fare ogni giorno, senza fatica.

Su cosa bisogna formarsi? Sulle competenze hard e soft più importanti per gli HR, ma soprattutto sui trend del mondo del lavoro. 

Cercando “workplace trend” su Google si trovano circa 245.000.000 risultati in 0,59 secondi. Se si fa la ricerca in italiano i risultati sono 11.100.000.

Il mercato del lavoro diventa sempre più globale e la pandemia ha dato un’accelerazione alla ricerca di posizioni full remote. Infatti tra settembre 2019 e settembre 2020 c’è stato un aumento del 94% delle offerte di lavoro da remoto.

Questo ha due conseguenze:

– la difficoltà di essere aggiornati sui trend del mondo del lavoro;

– la difficoltà di capire come usare queste informazioni per dare un vantaggio competitivo alla propria azienda in termini di talent management.

La competizione per i talenti è globale, quindi è vitale sapere come si comportano le aziende più innovative al mondo, per poter ripensare le offerte, la comunicazione con i candidati e mettere in campo strategie di retention.

In RADICAL HR Club approfondiremo i trend del mondo del lavoro in 3 modi:

  1. con la Global Press Review: selezioni dei migliori articoli nazionali e internazionali;
  2. con le guide: PDF di approfondimento su trend, nuove skill e casi studio.

Viviamo in una costante sovrabbondanza di contenuti, notizie, aggiornamenti, spesso scritti per Google e non per dare vero valore agli utenti. Al tempo stesso leggere gli articoli giusti e restare al passo con le  migliori realtà aziendali è fondamentale per essere portatori di queste trasformazioni nelle aziende italiane.

Cosa trovi in RADICAL HR Club

All’interno della piattaforma ci sono:

  1. strategie e tool come materiale da usare in modo pratico
  2. corsi, webinar e guide per aggiornamenti continui su skill verticali del mondo HR
  3. live di dialogo con grandi esperti italiani e internazionali
  4. momenti di networking e confronto con la comunità HR
  5. approfondimenti costanti su tool e startup tech per aggiornare le competenze in digital HR

RADICAL HR Club è la prima piattaforma di formazione che, oltre a corsi e webinar, dà agli iscritti anche materiali da usare in modo pratico: strategie e tool disponibili per un utilizzo immediato! È (e sarà) lo spazio di studio e trasformazione per gli HR che vogliono crescere professionalmente, essere più rilevanti e cambiare (per davvero) le proprie aziende.

È tempo di un cambiamento RADICALE.

RADICAL HR Club è il luogo in cui viverlo.

 

*****

RADICAL HR
Club
Una community online di formazione, sviluppo e trasformazione. La piattaforma dedicata agli HR che vogliono crescere professionalmente, essere più rilevanti, cambiare le proprie aziende.