equipe psicologi

PeopleCare: un’equipe di Psicologi e non solo…

PeopleCare è un progetto di welfare aziendale che nasce dalla collaborazione di professioniste nell’ambito della Psicologia Clinica, del Diritto del Lavoro e del mondo HR che decidono di unire le proprie conoscenze e le proprie competenze per offrire un aiuto a uomini e donne nel trovare e mantenere un equilibrio tra vita privata e vita professionale, sostenendo il carico psicologico che deriva da questa gestione.

Il progetto si propone di affrontare temi psicologici – sensibili al mondo femminile e maschile – all’interno del contesto organizzativo, affiancando le aziende che si mostrano interessate a offrire ai propri dipendenti benefit e servizi diversi da quelli proposti nel welfare classico (buoni pasto, sconti e convenzioni con terzi), andando incontro alle loro esigenze e cercando di rispondere a dei bisogni più profondi, meno tangibili, che impattano sul benessere psicologico e personale di ciascun collaboratore.

Con PeopleCare si supera la logica aziendale focalizzata sul promuovere welfare tramite flexible benefit: l’obiettivo è offrire ai collaboratori un contesto protetto e sicuro, in cui venga data l’opportunità di informarsi, confrontarsi e ricevere supporto rispetto a molteplici tematiche psicologiche, attivando così uno scambio reciproco di supporto e aiuto tra azienda e lavoratori e creando consapevolezza sociale. 

PeopleCare: i punti di forza del progetto

PeopleCare è un progetto unico nel suo genere, che si distingue da altre proposte di promozione del welfare aziendale presenti attualmente sul mercato. Ecco i principali punti di forza.

Innanzitutto, il progetto è realizzato e promosso da un’équipe di Psicologhe, ossia professioniste che hanno compiuto un percorso di formazione della durata minima di 5 anni, conclusosi con l’iscrizione all’albo degli Psicologi della regione Lombardia, e che fanno riferimento al Codice Deontologico per svolgere la professione, aderendo e attenendosi quindi a specifiche norme di comportamento e regole che permettono loro di mettere in atto una buona pratica professionale. Sono esperte che si mantengono costantemente aggiornate, tramite formazione continua, rispetto ai cambiamenti esterni per mantenere il passo con i tempi e poter rispondere funzionalmente ai bisogni in continua evoluzione. La formazione accademica e quella in atto fornisce solide basi teoriche che consentono loro di disporre di specifiche competenze e strumenti per poter agire all’interno di una molteplicità di contesti, con l’obiettivo di favorire il cambiamento, potenziare le risorse e accompagnare individui, coppie, famiglie e organizzazioni in momenti critici e di difficoltà.

Sono professioniste che si avvalgono del metodo scientifico e di specifici strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, diagnosi e per il sostegno in ambito psicologico e mettono in atto la professione tramite l’ausilio di metodi e tecniche sistematici e standardizzati – come ad esempio test, questionari, interviste – che conferiscono risultati validi e attendibili.

L’équipe rappresenta un altro punto di forza del progetto. Uno staff composto da psicologhe provenienti da ambiti diversi del mondo della Psicologia – psicologia Clinica, psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, psicologia delle Neuroscienze – permette di offrire una proposta specializzata e competente su una molteplicità di temi che descrivono e rappresentano la vita quotidiana di un lavoratore. Si spazia infatti da temi che riguardano la genitorialità, a temi più trasversali che riguardano il benessere psicofisico e la gestione del tempo e delle priorità lavorative, a temi che approfondiscono lo sviluppo di competenze organizzative e relazionali in ambito lavorativo: a fronte di una proposta così variegata dal punto di vista formativo è necessario avere un pool di esperti altrettanto preparati e specializzati su specifiche dinamiche psicologiche, affinché venga offerta un’esperienza formativa ricca e approfondita.

L’équipe è inoltre multidisciplinare perché prevede la collaborazione con una figura professionale non attinente al mondo della psicologia: un avvocato esperto in Diritto del Lavoro. Questa scelta è stata dettata dal fatto che alcune tematiche, essendo molto delicate e complesse, debbano essere analizzate da un duplice punto di vista, quello psicologico e quello normativo – legale per poter trasmettere efficacemente dei contenuti che siano utili e spendibili su più fronti.

Con PeopleCare si vuole scardinare l’idea dello Psicologo professionista che lavora esclusivamente sul disagio, dando spazio alla figura dello Psicologo che promuove il benessere del singolo individuo, lavorando in ottica di miglioramento della qualità di vita e di incremento della salute e del benessere generale. Il focus di attenzione passa dall’intervenire sul disagio all’accrescere le risorse personali e le potenzialità di un soggetto. Per questo motivo PeopleCare viene definito “welfare del benessere”: quello a cui punta, tramite dei percorsi formativi, è lavorare in ottica positiva per favorire:

  • L’acquisizione di conoscenze rispetto alle dinamiche psicologiche che caratterizzano le situazioni di vita trattate;
  • L’incremento della consapevolezza nelle proprie risorse per far emergere le potenzialità di ciascun collaboratore, sia sul piano personale, che emotivo e relazionale;
  • Lo sviluppo e il potenziamento di strumenti personali, finalizzati a migliorare il rapporto con sé, alla ricerca del proprio benessere e della propria crescita personale.

La professionalità, le competenze specifiche dell’équipe interdisciplinare e il focus sulla promozione del benessere rappresentano il valore aggiunto di PeopleCare, che si distingue per questi motivi da analoghi progetti di welfare aziendale. Consentire alle imprese sensibili di dedicare uno spazio di condivisione e informazione per i propri collaboratori circa temi di vita quotidiana, significa introdurre ed esplorare il tema del benessere all’interno del contesto organizzativo e fornire un servizio di welfare aziendale responsabile, basato su valori etici.

PeopleCare
Il welfare delle donne per le donne
PeopleCare è un progetto di welfare aziendale etico ed innovativo che si pone l’obiettivo di mettere al centro dell’impresa la persona, favorendo e accrescendo il suo benessere psicologico e sociale. È un progetto che sposta il focus di attenzione dall’azienda, intesa come sistema erogatore di servizi di welfare, al singolo individuo, proponendosi di andare incontro ai suoi bisogni ed alle sue esigenze.