La rivoluzione Smart Working Cosa possono imparare ora le aziende

La rivoluzione Smart Working

Cosa possono imparare ora le aziende

di Peter Luntz

Il futuro del lavoro e dei metodi innovativi per formare e impegnare i propri dipendenti non rappresenta più un’idea distante e nebulosa. In effetti, il futuro del lavoro è già qui.

Oggi, un numero sempre maggiore di aziende adotta una metodologia in continua evoluzione, lo Smart Working, un concetto fondamentale per il successo dei dipendenti e dell’azienda.

Lo Smart Working utilizza nuove tecnologie per migliorare le prestazioni e la soddisfazione. Con una popolarità crescente in Italia prima e nel resto d’Europa poi, lo Smart Working mira a creare un modo di lavorare più produttivo e redditizio utilizzando la tecnologia per metterlo in pratica.

Orari flessibili, programmazione, location e perfino responsabilità condivise rappresentano le basi dello Smart Working. I.L.S. International Language School, Channel Partner di Voxy in Italia, supporta le aziende che utilizzano lo Smart Working nella risoluzione dei problemi di spazio e tempo, proponendo programmi formativi di lingua inglese personalizzati.

Ecco gli elementi fondamentali che le aziende possono acquisire ora dalla rivoluzione Smart Working. 

L’impatto dello  Smart Working in Italia

Un recente studio dell’Osservatorio Smart Working del Mip – Politecnico di Milano – School of Management rivela che lo Smart Working è attualmente cresciuto nel 56% delle grandi imprese in Italia e nell’8% nella pubblica amministrazione.

I lavoratori agili in Italia, quelli con una propensione verso tipologie di lavoro innovative e che hanno un profilo di lavoro e un contratto per partecipare ad un programma di Smart Working, sono attualmente 480.000 o il 12,6% della popolazione lavorativa totale.

Questo è un segnale forte che dimostra che la popolazione di lavoratori flessibili è in rapida crescita. 

I risultati del sondaggio mostrano anche che gli Smart Workers in Italia hanno un grado di soddisfazione lavorativa più alto rispetto ad altri lavoratori (39% rispetto al 18%) e un rapporto migliore con i colleghi (40% rispetto al 23%). Inoltre, lo Smart Working ha incrementato la produttività dei lavoratori del 15% e ridotto le assenze sul posto di lavoro del 20%.

Prendendo in considerazione queste informazioni, come possono essere utilizzate dai global teams che desiderano sviluppare un programma di formazione linguistica?

Global Teams, Formazione linguistica e Smart Working Connection

I vantaggi dello Smart Working per gli impiegati e le aziende sono molteplici. Lo Smart Working è orientato ai risultati ed è flessibile, poiché consente ai dipendenti di lavorare in remoto.

Tuttavia, con meno dipendenti fisicamente presenti in ufficio, lo sviluppo di un programma di formazione linguistica frontale rappresenta una sfida, soprattutto per le grandi aziende.

Organizzare gruppi all’interno dell’azienda è difficile, poiché i dipendenti possono lavorare da casa in giorni diversi.

Per superare le sfide della formazione linguistica frontale, le aziende dovranno prendere in considerazione soluzioni flessibili di apprendimento digitale in modo da eliminare i problemi legati alla formazione fornendo, nel contempo, una maggiore attenzione alla responsabilità individuale per il raggiungimento degli obiettivi dell’apprendimento linguistico.

Voxy offre ad ogni studente flessibilità e personalizzazione in modo da adattare il loro percorso di formazione linguistica in inglese ad uno stile di vita e ad una mentalità di Smart Working. Una recente ricerca indipendente di Air dimostra l’efficacia di Voxy.

La piattaforma, le app mobili e le lezioni online forniscono docenti madrelingua inglese che si adattano alle variazioni di disponibilità continuando a garantire qualità, migliorando le competenze linguistiche e la comunicazione diretta con ogni studente. Voxy consente alle aziende in fase di trasformazione digitale di allineare la formazione linguistica ad altre tipologie di approccio di formazione linguistica digitale, senza sacrificare la qualità o i risultati.

Per maggiori informazioni: I.L.S. International Language School

 

Peter Luntz
Peter Luntz è Direttore didattico di I.L.S (International Language School), Channel Partner di Voxy a Milano. ILS offre soluzioni Voxy ad aziende in tutta Italia dalle piccole alle grandi imprese che si sono orientate o si stanno orientando verso una struttura lavorativa di tipo flessibile.