Come valutare le Soft Skills di lavoratori e candidati

 

 

Come valutare le Soft Skills di lavoratori e candidati

Il nuovo sistema per valutare le competenze più importanti

di Soft Skills

Essendo le risorse umane  il fattore critico di successo fondamentale per un’azienda o un’organizzazione, la loro corretta selezione e lo sviluppo delle loro competenze è fondamentale. Infatti quando si hanno in organico individui non adeguati aumentano i malcontenti, i contrasti e l’assenteismo. In conseguenza a ciò diminuiscono il benessere organizzativo, la soddisfazione dei clienti e le performance dell’azienda.

E l’inadeguatezza del personale è quasi sempre dovuta alla mancanza di competenze trasversali adeguate. In una ricerca effettuata , si è scoperto che il successo professionale è determinato per l’85% dal possesso di Soft Skill. Queste infatti producono benessere organizzativo, fanno diminuire la conflittualità, l’assenteismo e il turnover, l’insoddisfazione dei clienti e aumentano la produttività e le performance.

Ormai è un fatto riconosciuto dalla maggior parte delle aziende evolute, le Soft Skill  sono le competenze più importanti. Possedere le capacità relazionali per lavorare bene in team, la passione, la curiosità, l’autonomia, la capacità di comunicare efficacemente, essere degli abili Problem Solver sono solo alcune delle competenze trasversali più importanti e richieste dalle organizzazioni.

Da una ricerca svolta da Linkedin su 4000 professionisti che si occupano di gestione delle risorse umane infatti, è emerso che il 92% dei dirigenti ritengono le Soft Skill le competenze più importanti da sviluppare.

grafico dirigenti sof skills

 

E’ fondamentale quindi per le aziende selezionare i candidati in possesso di queste competenze e sviluppare quelle dei lavoratori già in organico. Ma per farlo è necessario:

  1. Conoscere bene l’argomento, sapere cioè esattamente cosa sono le Soft Skill;
  2. Conoscere quali sono quelle più importanti per l’ambito professionale, ancora meglio sapere quali Soft Skill sono necessarie per quali ruoli;
  3. Avere un sistema per misurare il livello di queste abilità in possesso di lavoratori e candidati. E’ infatti possibile migliorare solo ciò che si può misurare;
  4. Una volta misurato il livello in quella specifica Soft Skill, sapere dove e come lavorare per svilupparla;

Fino ad ora però non si trovavano sul mercato dei metodi e delle conoscenze in grado di soddisfare le necessità riportate nei quattro punti sopra esposti. Per ovviare a queste mancanze abbiamo creato un sistema per VALUTARE LE SOFT SKILL DI LAVORATORI E CANDIDATI, in grado di misurare queste competenze, le loro determinanti e fornire delle indicazioni su come fare per migliorarne il livello. Ci siamo concentrati sulle competenze più importanti per i lavoratori. Potete quindi trovare ad esempio  i sistemi per valutare:

Il sistema prevede la valutazione del candidato o del lavoratore e l’invio all’azienda di un rapporto contenente una valutazione generale del livello posseduto di quella competenza e una valutazione in dettaglio per le aree chiave che la determinano. Nel rapporto via mail sono presenti inoltre delle indicazioni per lo sviluppo di quella Skill e i tre valori ritenuti più importanti dal lavoratore tra i dieci proposti dal sistema.

Soft Skills
SVILUPPO COMPETENZE TRASVERSALI
Creiamo contenuti per sviluppare le competenze necessarie affinché il lavoro diventi quell'attività dove le persone mettono a disposizione il meglio di sé