Marketing & Recruitment: un connubio perfetto

ADV

Factorial Software HR

 

Marketing & Recruiting: un connubio perfetto

di Antonio Signorello

Il connubio tra marketing e recruitment è diventato sempre più importante per riuscire a individuare i candidati adatti a ricoprire una determinata posizione lavorativa vacante. La ricerca di personale è un’attività complessa, dispendiosa, spesso in balia dell’emergenza e legata al rapporto tempo / inserimento della risorsa.

La ricerca del Personale nel Post-Covid

La ricerca del personale nell’era post-Covid non è più lineare come lo era prima: pubblicazione dell’annuncio, raccolta dei CV, colloquio di selezione.

Mentre per quanto riguarda i colloqui, gli assessment e le prove di valutazione delle competenze dei candidati, le cose sono rimaste più o meno le stesse, oggi per non trovarsi i seria difficoltà nel momento dell’esigenza di inserire una posizione vacante, occorre necessariamente agire preventivamente.

La digitalizzazione ha cambiato il processo di ricerca del personale, mettendo in difficoltà i classici sistemi, ma aprendo nuove opportunità, come quella offerta dai social media.

Il Connubio tra Marketing e Recruitment

Il marketing consiste nella promozione di prodotti o servizi attraverso lo studio di mercato e la comunicazione del messaggio al pubblico di riferimento. Analogamente, la ricerca e selezione del personale richiedono la promozione la comunicazione dei valori aziendali e poi l’offerta delle opportunità di lavoro.

Il connubio perfetto tra marketing e recruitment avviene attraverso l’utilizzo dei social media. I social media rappresentano uno strumento efficace per integrare le attività di Marketing & Recruitment.

Grazie alla grande diffusione di queste piattaforme, è possibile raggiungere un vasto pubblico di potenziali clienti e candidati ideali. Inoltre, i social media permettono di creare un dialogo diretto con il proprio pubblico a target, fornendo informazioni e rispondendo alle loro domande.

Sono diversi i vantaggi che derivano dall’utilizzo dei social media per il marketing e il recruitment. Vediamone alcuni:

  • la possibilità di raggiungere un vasto pubblico di potenziali candidati ideali;
  • la creazione di un dialogo diretto con loro che favorisca l’interazione e la fiducia;
  • la possibilità di monitorare la reputazione online della propria azienda
  • l’utilizzo di strumenti di analytics per misurare l’efficacia delle attività di marketing e recruitment sui social media.

ADV

PreventiviHR.it Il punto d'incontro tra chi Cerca / Offre servizi HR

Posizionamento sui Social Media

Ogni social media ha un linguaggio a sé, da studiare e strutturare per raggiungere il pubblico di riferimento. Prima di posizionare il proprio brand sui social, è necessario porsi le seguenti domande:

  • cosa vogliamo comunicare?
  • come possiamo arrivare al nostro target ideale?

Per posizionare efficacemente il tuo brand sui social media, è importante comprendere la natura di ciascuna piattaforma e adattare il linguaggio di conseguenza.

Comunicare i Valori Aziendali

Il posizionamento sui social media è solo il primo passo. Per trovare il candidato ideale, è necessario comunicare i valori aziendali. La circolazione sul web di contenuti che narrano la storia dell’azienda, azioni che comunicano l’attenzione alla persona, eventi online che coinvolgono gli utenti, attraggono i candidati idonei alle posizioni aperte.

Feedback ai Candidati

Come ogni processo, anche per quello di selezione va necessariamente restituito un feedback. Fornire ai candidati selezionati un feedback costruttivo può migliorare in loro la percezione verso l’azienda, aumentare la loro soddisfazione e potenzialmente migliorare l’immagine aziendale sui social media.

In conclusione

Integrare le strategie di marketing con quelle di recruitment può agevolare notevolmente il processo di recruitment e l’individuazione del candidato ideale poiché la circolazione di contenuti che narrano la storia dell’azienda e la comunicazione dei valori aziendali sui social network, aumentano la probabilità di ricevere candidature idonee alle posizioni aperte.

***

Bibliografia consigliata:

 

Questo articolo è offerto da:

Antonio Signorello
Sono un Digital HR e Psicologo del lavoro iscritto all'Ordine della Regione Sicilia, sostenitore del Digital & dello Smart working. Ad oggi mi occupo di Selezione e Gestione profili ICT. Amo viaggiare fin tanto da creare il Blog "Travelling Sicily". Mi definisco una persona proattiva, empatica e amante delle collaborazioni professionali. Appassionato del mondo delle risorse umane, mi interfaccio continuamente con esperti startupper in tema di new business.

altri articoli di questo autore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *