People management: mappa mentale della gestione delle persone, concetto di strategia aziendale

ADV Sportello HR

People Management: introduzione alla gestione delle risorse umane nelle organizzazioni

di RisorseUmane-HR.it

Il People Management è una disciplina fondamentale per il successo delle organizzazioni. Si tratta di governare la motivazione e il comportamento organizzativo di persone e gruppi. I manager devono credere nell’importanza degli individui come fattore determinante di successo e conoscere gli aspetti del comportamento per approfondirne i modelli di funzionamento e le determinanti.

Il People Management ha quindi la responsabilità di definire, progettare e implementare strategie, politiche e strumenti per le relazioni tra individui e organizzazione. Il ruolo è complesso poiché influenzato da variabili come personalità, esperienza, forma dell’organizzazione e cultura.

Inoltre, il People Management è finalizzato al cambiamento dei comportamenti e all’aumento del business attraverso processi di reclutamento, valutazione e sviluppo del personale, formazione e remunerazione.

Il rapporto tra individuo e organizzazione è di reciproca scelta. Una volta inserita nel contesto organizzativo, una persona deve fornire il proprio contributo e adattarsi all’ambiente.

In questo articolo affrontiamo i fondamentali del People Management per comprendere e saper gestire il comportamento delle persone all’interno delle organizzazioni, come:

Gli strumenti del People Management

1. Selezione del personale: scegliere i candidati più adatti

La selezione del personale è una delle attività più importanti nella gestione delle risorse umane. L’obiettivo è quello di selezionare i candidati più adatti per i ruoli vacanti, in base alle loro competenze e alle loro esperienze. La selezione del personale può essere effettuata attraverso diversi metodi, tra cui:

  • Interviste: un’intervista è uno dei metodi più comuni per la selezione del personale. Permette di valutare le competenze e le esperienze dei candidati, nonché di comprendere il loro atteggiamento e la loro personalità.
  • Test: i test possono essere utilizzati per valutare le competenze specifiche dei candidati, come la conoscenza di una lingua straniera o le competenze informatiche.
  • Valutazioni delle competenze: le valutazioni delle competenze possono essere utilizzate per valutare le capacità dei candidati in un determinato ambito, come la capacità di lavorare in team o la capacità di prendere decisioni.
  • Referenze: le referenze possono essere utilizzate per avere un’idea della reputazione professionale dei candidati e della loro esperienza lavorativa passata.

La selezione del personale è importante perché garantisce che l’organizzazione abbia le persone giuste per i ruoli giusti. Un processo di selezione efficace può anche aiutare a ridurre i tassi di rotazione del personale e aumentare la soddisfazione dei dipendenti.

2. Formazione e sviluppo: fornire le competenze necessarie

La formazione e lo sviluppo del personale sono altre attività importanti nella gestione delle risorse umane. L’obiettivo è quello di fornire al personale le competenze e le conoscenze necessarie per svolgere al meglio il proprio lavoro e per sviluppare le proprie capacità professionali. La formazione e lo sviluppo possono essere effettuati attraverso:

  • Corsi di formazione interni ed esterni: i corsi di formazione possono essere utilizzati per fornire al personale le competenze e le conoscenze necessarie per svolgere al meglio il proprio lavoro. I corsi di formazione interni sono organizzati dall’azienda stessa, mentre i corsi di formazione esterni sono organizzati da enti esterni specializzati.
  • Programmi di mentoring: i programmi di mentoring possono essere utilizzati per fornire al personale un supporto e una guida da parte di un mentore esperto, che può aiutare a sviluppare le capacità professionali del dipendente.
  • Programmi di coaching: Il coaching è un’altra importante attività del People Management, che consente di sviluppare le competenze e la carriera dei dipendenti. Il coaching consiste nell’offrire supporto e guida individuale ai dipendenti, attraverso conversazioni regolari e attività di formazione. Il coaching aiuta i dipendenti a raggiungere i loro obiettivi professionali, aumentando la loro soddisfazione e la loro produttività all’interno dell’organizzazione.

La formazione e lo sviluppo sono importanti perché aiutano i dipendenti a rimanere competitivi e ad adattarsi alle mutevoli esigenze del mercato. Inoltre, può anche aumentare la soddisfazione dei dipendenti e la loro fedeltà all’organizzazione.

ADV PreventiviHR.it - L'aiuto che mancava ad ogni HR

3. Gestione delle prestazioni: valutare e migliorare il rendimento

La gestione delle prestazioni è un’altra importante attività del People Management. L’obiettivo è quello di valutare e migliorare il rendimento dei dipendenti, attraverso la definizione di obiettivi chiari, la valutazione delle prestazioni e la fornitura di feedback costante.

La gestione delle prestazioni può essere effettuata attraverso diverse metodologie, tra cui:

  • Definizione di obiettivi chiari: l’assegnazione degli obiettivi è un’importante attività del People Management, che permette di stabilire le aspettative per il rendimento dei dipendenti. Gli obiettivi devono essere specifici, misurabili, realistici e a termine, in modo che i dipendenti possano comprendere chiaramente ciò che si aspetta da loro e come valuteranno il loro successo.
  • Valutazione delle prestazioni: la valutazione delle prestazioni permette di valutare il rendimento dei dipendenti in base agli obiettivi stabiliti e di identificare eventuali problemi o opportunità per il miglioramento.
  • La delega è un’altra importante attività del People Management, che consente alle aziende di aumentare l’efficienza e lo sviluppo delle competenze dei dipendenti. La delega consiste nell’affidare ai dipendenti responsabilità e decisioni, in modo che possano acquisire esperienza e competenze in un determinato ambito.
  • Feedback costante: il feedback è un’importante attività del People Management, che consente di migliorare il rendimento dei dipendenti e la comunicazione all’interno dell’organizzazione. Il feedback può essere fornito sia in modo formale attraverso valutazioni delle prestazioni, sia in modo informale attraverso conversazioni regolari tra i dipendenti e i loro superiori. Il feedback permette di identificare i punti di forza e di debolezza dei dipendenti, e di fornire loro indicazioni su come migliorare le loro prestazioni

La gestione delle prestazioni è importante perché aiuta a garantire che i dipendenti stiano lavorando in modo efficiente e che stiano contribuendo al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Inoltre, può anche aiutare a identificare i dipendenti che hanno bisogno di ulteriore formazione o supporto per migliorare le loro prestazioni.

4. Gestione delle relazioni sindacali: creare un ambiente di lavoro positivo

La gestione delle relazioni sindacali è un’altra importante attività del People Management. L’obiettivo è quello di creare un ambiente di lavoro positivo e di evitare conflitti tra l’azienda e i dipendenti o i loro rappresentanti sindacali.

La gestione delle relazioni sindacali può essere effettuata attraverso diverse strategie, tra cui:

  • Comunicazione efficace: comunicare in modo efficace con i dipendenti e i loro rappresentanti sindacali permette di comprendere le loro esigenze e di risolvere eventuali problemi.
  • Negoziazione: la negoziazione permette di trovare un accordo soddisfacente per entrambe le parti in caso di conflitto.
  • Risoluzione dei conflitti: la risoluzione dei conflitti permette di risolvere eventuali controversie tra l’azienda e i dipendenti o i loro rappresentanti sindacali.

La gestione delle relazioni sindacali è importante perché aiuta a creare un ambiente di lavoro positivo e a evitare conflitti che possono avere un impatto negativo sull’efficienza dell’azienda e sulla soddisfazione dei dipendenti.

5. Gestione delle politiche retributive e dei benefit: motivare i dipendenti

La gestione delle politiche retributive e dei benefit è un’altra importante attività del People Management. L’obiettivo è quello di motivare i dipendenti e di aumentare la loro soddisfazione attraverso un equo trattamento retributivo e benefici che rispondano alle loro esigenze.

La gestione delle politiche retributive e dei benefici può essere effettuata attraverso diverse strategie, tra cui:

  • Analisi del mercato: analizzare il mercato per determinare i salari e i benefici competitivi per i diversi ruoli all’interno dell’azienda.
  • Valutazione delle prestazioni: utilizzare la valutazione delle prestazioni come base per la determinazione dei salari e dei benefici per i dipendenti.
  • Benefit flessibili: offrire ai dipendenti la possibilità di scegliere tra diverse opzioni di benefit, come la possibilità di lavorare da remoto, borse di studio per i figli, polizze sanitarie, contributi per la formazione.

La gestione delle politiche retributive e dei benefici è importante perché motiva i dipendenti e aumenta la loro soddisfazione, il che può avere un impatto positivo sulla loro produttività e sulla loro fedeltà all’azienda.

Il People Management è una disciplina cruciale per il successo delle organizzazioni poiché riguarda la gestione delle risorse umane e il loro benessere all’interno dell’azienda. La selezione del personale, la formazione e lo sviluppo, la gestione delle prestazioni, la gestione delle relazioni sindacali e la gestione delle politiche retributive e dei benefici sono tutte attività importanti del People Management. La comprensione e la gestione efficaci del comportamento umano all’interno delle organizzazioni sono fondamentali per il successo delle aziende.

***

Rimani aggiornatə: iscriviti alla newsletter

Bibliografia consigliata

RisorseUmane-HR.it
Un progetto dedicato a chi si occupa di Risorse Umane
RisorseUmane-HR.it è un progetto dedicato a chi opera nel settore delle Risorse Umane. Divulga contenuti informativi che gli pervengono dagli stessi visitatori e offre servizi online che favoriscono lo scambio di conoscenze e la creazione di relazioni. Con oltre 50.000 pagine visualizzate ogni mese, RisorseUmane-HR.it è ad oggi uno dei portali di settore più visitati in Italia. Un punto d’incontro esclusivo per Responsabili del Personale, Formatori, Consulenti, Persone che operano nel settore delle Risorse Umane e che sanno che per crescere è necessario uno scambio di informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *