staccare dal lavoro

 

ADV Formazione Lavoro 24

 

 

Staccare dal lavoro durante le vacanze, difficile oppure impossibile?

Sono mediamente necessari 21 giorni per perdere delle abitudini e 21 giorni per acquisire delle nuove abitudini. Ma se abbiamo a disposizione meno di 21 giorni di vacanza continuativa, la domanda spontanea è: staccare dal lavoro è possibile?

di RisorseUmane-HR.it

C’è chi è già partito e chi è in procinto di farlo.

Le vacanze estive per la maggior parte degli italiani coincidono con il periodo più lungo dell’anno per concedersi la meritata pausa dal lavoro.

Ma riusciamo effettivamente a staccare la “spina” dal lavoro durante le vacanze?

Premessa

E’ scientificamente provato che per acquisire una nuova abitudine sono necessari mediamente 21 giorni e, allo stesso modo, per perderla ci vogliono altrettanti giorni.

Torniamo alle nostre vacanze

Nei primi giorni di vacanza le abitudini acquisite durante il corso dell’anno lavorativo sembrano proprio che non vogliano abbandonarci: ci svegliamo alla stessa ora, pranziamo più o meno alla stessa ora e così via.

Anche la tecnologia non ci viene sicuramente in aiuto. Probabilmente continuiamo controllare le e-mail di lavoro sul nostro dispositivo “mobile”: è un’abitudine non un dovere (ma intanto lo facciamo).

Nei primi giorni di vacanza è normale che si arrivi persino a mediare con se stessi ponendosi degli obiettivi come, ad esempio: controllare la posta elettronica non più di tre volte al giorno oppure farlo solamente al mattino a colazione dopo aver fatto mezz’ora di jogging ed alla sera prima dell’aperitivo, … e con il trascorrere dei giorni, questi obiettivi diventano, con grande probabilità, delle nuove abitudini.

Quel senso di disagio percepito nei primi giorni di vacanza man mano andrà scomparendo “schiacciato” dalle nuove (belle) abitudini.

Questo momento potrebbe essere celebrato come l’effettivo inizio della vacanza!

ADV

Ma … ci si accorgerà che il tempo a disposizione sarà quasi volto al termine e, con l’avvicinarsi del ” fatidico ” giorno della ripresa lavorativa, il senso del dovere farà nuovamente la sua comparsa: bisognerà ben presto riacquisire le abitudini.

Conclusione

Sono mediamente necessari 21 giorni per perdere delle abitudini e 21 giorni per acquisire delle nuove abitudini.

Ma se abbiamo a disposizione meno di 21 giorni di vacanza continuativa, la domanda spontanea è: staccare dal lavoro è possibile?

Il lavoro (per chi ce l’ha) è una parte molto rilevante della vita, ci tiene occupati, anche psicologicamente, per quasi tutto l’anno. Ed è anche per questo motivo che non è semplice riuscire a staccare completamente la spina quando si è in vacanza.

***

Lettura consigliata:

 

RisorseUmane-HR.it
Un progetto dedicato a chi si occupa di Risorse Umane
RisorseUmane-HR.it è un progetto dedicato a chi opera nel settore delle Risorse Umane. Divulga contenuti informativi che gli pervengono dagli stessi visitatori e offre servizi online che favoriscono lo scambio di conoscenze e la creazione di relazioni. Con oltre 50.000 pagine visualizzate ogni mese, RisorseUmane-HR.it è ad oggi uno dei portali di settore più visitati in Italia. Un punto d’incontro esclusivo per Responsabili del Personale, Formatori, Consulenti, Persone che operano nel settore delle Risorse Umane e che sanno che per crescere è necessario uno scambio di informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *