colloquio di lavoro con l'assessment center

Colloquio di lavoro con l’Assessment Center

di Risorse Umane HR

Il colloquio di lavoro con l’assessment center viene utilizzato nei processi di selezione del personale soprattutto quando le caratteristiche da individuare nel potenziale candidato sono di carattere interpersonale e psicosociale:

  • capacità comunicative
  • capacità comportamentali
  • capacità di problem-solving
  • capacità di leadership
  • capacità di lavoro di gruppo.

L’assessment center viene svolto coinvolgendo un gruppo di potenziali candidati (mediamente 6 – 12 persone), precedentemente individuati attraverso lo screening di curricula.

Durante un assessment center i valutatori chiamati anche assessor, osservano ed analizzano la prestazione dei valutati in un certo numero di attività, targeted Interview, discussioni di gruppo, simulazioni in role playing ed in-basket, per poter individuare il candidato ideale.

Richiedi servizi HR

Con una targeted Interview, spesso inserita ad inizio incontro, i candidati rispondono ad una serie di domande in merito alle loro esperienze personali e lavorative, ai loro punti di forza e di debolezza e su i loro progetti di carriera.

Assessment CenterNelle discussioni di gruppo viene chiesto ai partecipanti di risolvere insieme un problema entro un certo tempo dato a loro disposizione.

Il gruppo, se numeroso, viene solitamente suddiviso in piccoli gruppi. 

In questa situazione gli assessor sono impegnati ad osservare le capacità di interazione, di comunicazione, di collaborazione, di leadership e di influenza dei partecipanti nei singoli gruppi e contestualmente ai gruppi stessi ed al oro grado di competizione.

Con il role-playing, ad ogni candidato viene chiesto di simulare un ruolo assegnato e di compiere un’attività come se fosse un caso reale.

Ad esempio, gli può essere chiesto di immedesimarsi nei panni del capo del personale e di dover comunicare il licenziamento ad un collaboratore.

Il ruolo opposto può essere impersonato sia da un assessor che da un’altro partecipante.

L’in-basket è una simulazione di un compito che il candidato potrebbe dover affrontare qualora ottenesse il ruolo ambito o comunque in un’altra situazione.

Egli, una volta analizzato il problema, deve stabilire tutte le azioni necessarie affinché il compito possa essere portato a termine.

I dati empirici dimostrano che le valutazioni degli assessment center sono predittive delle prestazioni e degli avanzamenti di carriera.

di Risorse Umane HR

Consigli di lettura:

RisorseUmane-HR.it
Un progetto dedicato a chi si occupa di Risorse Umane
Un punto d’incontro esclusivo per Responsabili del Personale, Formatori, Consulenti, Persone che operano nel settore delle Risorse Umane e che sanno che per crescere è necessario uno scambio di informazioni.