ADV

 

I principi del Design Thinking applicati al recruitment

di Francesco Verardi

Oggi si parla spesso del Design Thinking, vediamo insieme di cosa si tratta; essa è una metodologia strategica-manageriale che aiuta il management nell’organizzazione aziendale, quindi nel prendere decisioni difficili in maniera efficace, riuscendo a dare benefici ai soggetti esterni all’impresa (stakeholder).

Design thinking

Come si arriva all’obiettivo prefissato?

Bisogna aver presente un iter ben definito, diviso in 5 fasi:

  • identificare il problema da risolvere, attraverso un brainstorming capire quelle che sono le difficoltà e l’obiettivo che voglio raggiungere.
  • raccogliere dati dai quali estrapolare il problema (mi viene in mente una citazione di W. Edwards DemingSenza dati alla mano, sei solo una persona con un’opinione“);
  • ricerca dell’opportunità (carpe diem … cogli l’opportunità che si presenta);
  • test, validazione
  • implementazione

ADV

Progetti Educational

 

Come possiamo applicarlo nella fase di recruiting?

In questo caso facciamo riferimento allo “human centric, ovvero mettere la persona al centro del processo aziendale, quindi non considerare più il candidato durante la selezione come semplice numero per l’azienda ma considerarlo parte di un progetto organizzativo in cui, il selezionatore così come il candidato siano entrambi parte attive del progetto, con medesimi obiettivi.

Definisco una strategia nella quale raccolgo tutte le informazioni che mi servono, dopodiché le assemblo per capire quali sono le competenze del lavoratore che mi possono essere utili e inizio a pianificare la strategia di recruiting.

Posso quindi organizzare dei brainstorming, invece delle classiche interviste, quindi mettere concretamente alla prova i candidati utilizzando dei progetti sui quali ci sono delle problematiche da risolvere, in modo da verificare la loro creatività nella risoluzione del problema.

I risultati dei test dei progetti possono portarti oltre alla classica valutazione del candidato anche ad affinare ed implementare ancor di più la fase di recruiting finché non si avrà raggiunto il giusto modus operandi nella selezione.

 

Questo articolo è offerto da:

Francesco Verardi
Laureando in economia e management
Sono laureato triennale in economia e commercio. A dicembre mi specializzo in economia e management. Sono una persona eclettica, sportiva e che ama viaggiare. Il mio aforisma preferito è " il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei proprio sogni".