social recruiting

ADV

Risorse Umane HR Academy

 

Social Recruiting: un nuovo modo di fare selezione

di Eligere

Fare recruiting, ovvero cercare figure professionali, è diventato sempre più complicato perché il mercato è molto competitivo, alcune figure professionali sono più difficili da trovare e il tempo a disposizione è sempre meno.

La mancanza di tempo è sempre il punto dolente:

  • Non si ha tempo di cercare le persone
  • Sono necessarie ore per trovare i candidati che soddisfino i requisiti
  • Quando si apre una nuova ricerca, l’inserimento dovrebbe essere immediato
  • Se la ricerca è svolta internamente, si spendono risorse e tempo preziosi
  • Le agenzie di selezione sono costose e non conoscono a pieno il business aziendale

Ad oggi c’è la consapevolezza che l’attività di selezione sia importante, ma soprattutto che alcuni processi siano inadeguati per come gestiti finora.

Per capire come intervenire è necessario prendere in esame alcuni indicatori come:

  • Quanti cv arrivano
  • Quante persone vengono colloquiate
  • Quanto dura l’intero processo
  • Quante persone vengono assunte
  • Quanto rimangono in azienda

In quest’ottica il Social Recruiting può essere la soluzione.

Cosa si intende? L’utilizzo dei social network per trovare, coinvolgere e costruire relazione con i candidati con l’obiettivo di inserirli in azienda.

In pratica consiste nell’utilizzo di strumenti digitali e social nel classico processo di selezione del personale. Infatti è sempre più comune che chi lavora in ambito hr sfrutti la potenzialità e le informazioni su internet per la ricerca della persona più adatta.

Il nuovo report Digital 2019 promosso da WeAreSocial e Hootsuite fornisce una fotografia del consumo digitale in aumento. Il rapporto prende in esame 230 Paesi. Nello specifico in Italia si trascorrono online 6 ore al giorno e abbiamo mediamente profili aperti su 7 social diversi.

ADV

Servizi HR - PreventiviHR.it

Quali sono i vantaggi del Social Recruiting?

  • Migliora la visibilità aziendale
  • Ottimizza il processo di selezione per tempo e risorse economiche
  • Permette di raccogliere informazioni e referenze sulle caratteristiche professionali e personali dei potenziali candidati
  • Consente di interagire con candidati passivi, che non stanno cercando un nuovo lavoro ma che potrebbero essere interessati ad un cambiamento
  • Permette di raggiungere i candidati dove loro sono presenti, ampliando quindi la possibilità di incontrare la persona più adatta alla cultura aziendale e ai requisiti richiesti

I recruiter affermano che la ricerca di professionisti online – rispetto a quella offline – richiede meno investimenti economici (70,2%), meno tempo (58,1%) ma più investimenti in competenze (48,6%). (Corrierecomunicazioni.it)

Quindi il social recruiting è più veloce, efficace e personalizzato ed è adatto a tutti i tipi di realtà.

Letture consigliate:

 

Questo articolo è offerto da:

Eligere Talent
Selezione - Employer Branding - Organizzazione aziendale
Eligere Talent nasce dall'idea che le persone siano il valore all'interno di un'azienda e che sia importante scegliere le migliori in base alla cultura aziendale, al contesto e alle modalità di lavoro. Il nostro obiettivo è quello di accompagnare le pmi a realizzare un processo di selezione efficace e innovativo, che gli consenta di aumentare la propria capacità attrattiva e, di conseguenza, di inserire persone di valore nella propria organizzazione. Troppo spesso si sottovaluta quanto l'inserimento della risorsa sbagliato possa compromettere i processi aziendali, distogliendo l'attenzione dalla crescita del business. Per questo motivo Eligere si pone come un partner per supportare quelle realtà che desiderano valorizzare il proprio luogo di lavoro e ottenere risultati migliori nei processi di selezione del personale. Lavorando insieme possiamo potenziare l'immagine della tua azienda, inserendo le persone giuste e riducendo il turnover.