Job Analysis, Job Description Job Profile

ADV

 

 

Le 3 JOBS

Job Analysis, Job Description e Job Profile

di Solidea Marzo

Il selezionatore per effettuare la selezione del personale, segue un iter caratterizzato da un attenta analisi di determinati documenti con l’obiettivo di effettuare una ricerca efficace di un potenziale candidato per un’azienda, ma anche per individuare il professionista più adeguato per quel determinato ruolo nel minor tempo disponibile.

La sua analisi verrà suddivisa in due parti, partendo dalla job Analysis  per poi giungere alla job Description ed alla job Profile.

La Job Analysis

La job analysis è un processo di raccolta di  informazioni basato su comportamenti o risultati osservabili all’interno di una posizione lavorativa, con lo scopo sia di realizzare una descrizione della posizione oggetto della vacancy o job specification, oppure di procedere alla valutazione o classificazione delle posizioni, nonché per supportare programmi di formazione e sviluppo.

Il risultato di questa analisi comporta la formazione di un elenco di compiti c.d. tasks, ovvero la descrizione delle azioni tipicamente compiute nella posizione, seguito dalle cosiddette conoscenze, capacità, abilità ed altre caratteristiche richieste per la posizione, in virtù di quelle che saranno le richieste dell’azienda in merito alla posizione da colmare in azienda.

Il passo successivo è caratterizzato dalla job profile e job description

ADV

Servizi HR - PreventiviHR.it

La Job Profile 

Per realizzare una job description che sia quanto più possibile efficace, è indispensabile focalizzarsi in primis sulla job profile.

Con il termine job profile si intende una scheda riassuntiva di tutti i dati ideali relativi ai requisiti psicofisici, professionali e personali dei candidati adatti a ricoprire una determinata posizione,  viene realizzato con il preciso scopo di identificare il candidato ideale in base alla tipologia di ruolo ricercato. Grazie a questo strumento, gli addetti alle risorse umane descrivono in modo completo tutte quelle funzioni che vengono collegate ad un ruolo occupazionale individuale.

Strumento utilizzato per:

  • Definire responsabilità e attività che il ruolo prevede; 
  • Collocare la posizione nel contesto e nei processi organizzativi;
  • Identificare percorsi di studi ed esperienze professionali compatibili con la posizione; 
  • Identificare i valori soglia necessari a ricoprire la posizione (sapere specifico e competenze). 

La Job Description

Descrizione analitica e formalizzata delle principali caratteristiche di una posizione.

Con questo termine ci si riferisce all’elenco completo di tutte le mansioni e le responsabilità che dovranno essere svolte dalla figura che verrà inserita nella posizione vacante, ma comprende anche le qualifiche  ed i requisiti imprescindibili che dovrebbe possedere il potenziale dipendente.  

Questo insieme di dati compone il cuore di qualsiasi pubblicazione di un annuncio di lavoro. l’obiettivo è quello di definire un’immagine chiara e dettagliata del professionista che verrà inserito in quella determinata posizione in azienda. È fondamentale si nel momento in cui viene visionata dai potenziali candidati, ma anche durante il colloquio di lavoro per valutare l’effettiva corrispondenza tra il profilo del candidato e la figura ideale che l’azienda ricerca.

I principali elementi che compongono una Job Description sono:

  • Informazioni sull’azienda, una breve descrizione della società che pubblica l’annuncio di lavoro. In questo modo il professionista che vuole candidarsi per la posizione offerta avrà la possibilità di avere un’idea più chiara del settore di riferimento e di poter conoscere i valori la mission e la vision aziendale;
  • Job title, il nome del ruolo che viene ricercato all’interno di un’azienda;
  • Mansioni, l’insieme di tutte le attività che dovrà svolgere il potenziale dipendente una volta assunto; 
  • Competenze, hard skills e soft skills;
  • Riporti gerarchici, futura posizione gerarchica della figura all’interno del contesto aziendale in cui verrà inserito;
  • Salario, in questa sezione dovrà essere inserito sia il livello di inquadramento previsto dal CCNL che lo stipendio lordo mensile. Se dovessero esserci, è necessario menzionare anche la presenza di benefits e di incentivi economici previsti al raggiungimento dei risultati.

Con la Job Description si ha una descrizione dettagliata della figura professionale ricercata per quella determinata posizione in azienda. 

 

Questo articolo è offerto da:

Solidea Marzo
Laureata in Giurisprudenza nel 2018, ho conseguito un Master di II livello in Alta Direzione, indirizzato al Marketing e alle Risorse Umane, mi sono appassionata a questo mondo ho approfondito la mia esperienza svolgendo corsi di Addetto alla Gestione delle Risorse Umane, Digital Marketing, SEO & WEB Copywriter ed un secondo Master in HR Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.